No2, No Grazie. Si Parte Il Giorno 11 Febbraio

Per fare chiarezza sull’esposizione alle sostanze nocive che si respirano ogni giorno in città, nasce il progetto “NO2, NO GRAZIE”, la prima mappa dei veleni nell’aria di Milano creata dai cittadini per i cittadini.
Chi ha aderito al progetto può ritirare e posizionare il suo campionatore misura NO2.
Al termine del periodo di campionamento, i campionatori verranno analizzate e i risultati saranno condivisi sulla mappa dei veleni nell’aria di Milano.

VEDETTE PER L’ARIA, SIETE PRONTE?

I campionatori misura NO2 sono arrivati. Se ti sei associato e hai aderito alla campagna, riceverai la nostra mail che ti avvisa che il ritiro è dal 4 al 9 febbraio presso il Flagship Store di Patagonia, in Corso Garibaldi 127 e il negozio Moroni Gomma, in Corso Matteotti 14, a Milano. Insieme al campionatore, troverai tutte le istruzioni.

In ogni caso, eccole qui

Attenzione.
Il giorno 11 febbraio inizia il campionamento.

Abbiamo ordinato alcuni campionatori in più, così hai ancora qualche giorno per diventare “Vedetta per l’aria” e partecipare alla mappatura (fino al 9 febbraio) Puoi associarti e prendere il tuo kit nei punti di ritiro. Ti conviene passare al più presto, i campionatori stanno finendo.

COME FUNZIONA

Il kit misura NO2 è un sistema di rilevamento semplice ma scientificamente attendibile che permette di ottenere e condividere dati certi e aggiornati sui livelli di inquinamento, zona per zona, strada per strada. In pratica, una fotografia precisa della qualità dell’aria che si respira in città. Per saperne di più.
E’ composto da un piccolo tubo di plastica trasparente, il campionatore, che assorbe l’aria esterna e rileva la concentrazione  media di NO2 per il periodo in cui è avvenuto il campionamento e da un gancio/distanziatore e una fascetta per fissarlo al supporto scelto.

Può essere fissato a un palo o a un lampione lungo la strada.
I dati ricevuti, incrociati con l’indicazione di dove è stato effettuato il campionamento, permetteranno di realizzare la prima mappa dei veleni nell’aria di Milano.
Una mappa che, grazie ai cittadini, indicherà con precisione le aree più critiche della città e quelle dove si respira meglio.

NO2. COSA È?

Milano è tra le città più inquinate in Italia. Tra i gas che inaliamo ogni giorno, uno dei più pericolosi è il biossido di azoto, l’NO2, che deriva principalmente dal traffico, in particolare dai veicoli diesel. Gli ossidi di azoto (NOx), di cui NO2 fa parte, reagiscono in atmosfera, e contribuiscono anche alla formazione del particolato secondario (PM2.5). In poche parole, una moltiplicazione di veleni. Il biossido di azoto provoca irritazioni delle mucose, asma e bronchiti oltre patologie più gravi come edemi polmonari ed enfisemi. I soggetti più a rischio sono bambini e gli anziani.  Per saperne di più.

NO2. DA DOVE VIENE

Principale responsabile dell’inquinamento è il traffico.
In particolare i motori diesel sono veri e propri ‘vulcani’ di NO2. Secondo gli ultimi dati, nella città metropolitana di Milano circolano ogni giorno oltre 100mila veicoli diesel Euro 3. A questi si aggiungono camion, furgoni e autobus. Anche i veicoli diesel di ultima generazione emettono, nella grandissima maggioranza, quantità NO2 mediamente 4/5 volte superiori il limite di legge.
Per saperne di più. La nuova mappa aiuterà a fare chiarezza, a sensibilizzare e coinvolgere cittadini e istituzioni e, ci auguriamo, a trovare soluzioni efficaci in tempi brevi.

COSA PUOI FARE TU

  • Associati a Cittadini per l’aria e partecipa alla mappatura.
    I kit sono sono disponibili fino al 9 febbraio presso il Flagship Store di Patagonia, in Corso Garibaldi 127 e il negozio Moroni Gomma, in Corso Matteotti 14.
    E’ possibile associarsi sul posto. La quota associativa è di 30 Euro.
    Se ti associ e vuoi ricevere più di un kit, il secondo lo paghi la metà (15 Euro)
    Più siamo, più completa ed efficace  sarà la mappa.
  • Aiutaci a far conoscere questa iniziativa. Condividi via Facebook e Instagram.
  • Per tutte le informazioni scrivi a: [email protected] oppure chiamaci al numero: +39 344 2010260

GRAZIE PER QUELLO CHE FARAI.
DA PARTE NOSTRA E DI TUTTI QUELLI CHE RESPIRANO A MILANO

Progetto con il patrocinio di


Condividi l'articolo
2018-04-30T09:24:23+00:00 febbraio 1st, 2017|Hidden, News|
Iscriviti alla Newsletter

close-link